Metonimie · 2003

ita · eng
Il progetto fotografico si concentra sull’architettura archetipale della terra attraversata dal fiume Sarno. Le costruzioni, essenziali, realizzate con materiali locali e spesso di fortuna, sono connotate da impianti semplici, di derivazione agricola e da soluzioni costruttive di grande efficienza. Nelle inquadrature sono rese tutte con una frontalità piena, illuminate piuttosto uniformemente, poste centralmente. Un’impostazione del lavoro che dona a questi cubi di pietra tutta la dignità di vere architetture moderne, mostrandoli in una sorta di disegno di prospetto. Le immagini si caratterizzano per il rigore, in una combinazione di oggettività dell’impostazione di ripresa e forza della forma spogliata da sottolineature interpretative. I blocchi monolitici, costruiti con muri di pietrame, di pietra lavica residuale proveniente dalle cave del vicino Vesuvio, sono strutture che si differenziano tra loro per leggere variazioni della facciata - alle aperture rettangolari delle porte si affiancano finestre circolari piuttosto che quadrate, altre volte le pareti sono punteggiate da profonde feritoie - ma comunque accomunate dallo stesso impianto e funzione. Il lavoro sfrutta le geometrie delle costruzioni per farle diventare dei corridoi visivi di lettura del paesaggio agricolo circostante. Il rilievo è dato al rapporto tra il contesto e il costruito, un’architettura rurale che, simbolo di una cultura e di una storia, si impone come elemento forte del territorio, costituendo un vero e proprio genius loci.
libro correlato:
Metonimie


10 / 28 enlarge slideshow
11 / 28 enlarge slideshow
12 / 28 enlarge slideshow
13 / 28 enlarge slideshow
14 / 28 enlarge slideshow
15 / 28 enlarge slideshow
16 / 28 enlarge slideshow
17 / 28 enlarge slideshow
18 / 28 enlarge slideshow
19 / 28 enlarge slideshow
20 / 28 enlarge slideshow
21 / 28 enlarge slideshow
22 / 28 enlarge slideshow
23 / 28 enlarge slideshow
24 / 28 enlarge slideshow
25 / 28 enlarge slideshow
26 / 28 enlarge slideshow
27 / 28 enlarge slideshow
28 / 28 enlarge slideshow
Collezione Rosella & Philip Rolla
Bruzella, Svizzera
loading